Pioggia di medaglie per Cantina Valtidone al XX concorso “Città del vino”

05 Giugno 2022

Vini premiati Città del Vino 2022

Non si arresta l’onda lunga dei premi conquistati dai vini di Cantina Valtidone nei
primi sei mesi del 2022. Nei giorni scorsi si sono aggiunti i prestigiosi riconoscimenti ottenuti al XX Concorso enologico internazionale “Città del Vino”, che si conferma il più importante d’Italia.

Il bilancio parla di tre medaglie d’oro per il 50 Vendemmie Malvasia nella versione fermo, lo spumante di Malvasia Dolce Venus e lo spumante Perlage Brut. Argento, invece, per lo spumante Blanc de Blancs Chardonnay Brut.

Il concorso Città del Vino nasce nel 2001 come “Selezione del Sindaco”, un nome che racconta tutta la particolarità del concorso. Idealmente, infatti, il sindaco di una città del vino presenta i suoi vini in rassegna per valorizzare la qualità delle
produzioni vitivinicole del comune che rappresenta.

Ancora una volta i soci e il consiglio d’amministrazione di Cantina Valtidone manifestano la loro grande soddisfazione attraverso le parole del presidente Gianpaolo Fornasari. “Nuovi e prestigiosi riconoscimenti – commenta – che completano sei mesi di grandi successi per i nostri vini in Italia e all’estero. Il premio del concorso enologico internazionale delle città del vino certifica soprattutto le eccellenze territoriali: siamo dunque davvero soddisfatti che i nostri vini, prodotti nel territorio della Val Tidone, abbiano conquistato questi ambiti e prestigiosi premi. Questi vini sono caratteristici della nostra area geografica e siamo orgogliosi che vengano
sempre più apprezzati dai clienti e dagli addetti ai lavori, in Italia e all’estero”.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà