A Piacenza primi due casi di vaiolo delle scimmie. Erano appena tornati dall’Africa

06 Giugno 2022

Il vaiolo delle scimmie è arrivato anche a Piacenza. Due persone sono state ricoverate nel reparto di malattie infettive dell’ospedale cittadino, nella giornata di sabato. Si tratta di una coppia che sembrerebbe sia stata in viaggio nel continente africano. Di ritorno in Italia avevano raggiunto la loro casa di Piacenza, dove hanno accusato i primi sintomi della malattia: febbre e generale malessere.

Comprensibilmente preoccupati, si sono presentati al pronto soccorso e i medici hanno diagnosticato loro il virus delle scimmie disponendo l’immediato ricovero nel reparto infettivi. La coppia, nelle ore precedenti alla comparsa dei primi sintomi, avrebbe cenato in un ristorante della città e passato del tempo in una sala giochi. L’azienda sanitaria locale è già al lavoro per ricostruire i movimenti della coppia al fine di risalire alle persone con cui sono state in contatto, con l’obiettivo di prevenire il dilagare di questa pandemia.

L’ARTICOLO SU LIBERTA’

© Copyright 2022 Editoriale Libertà