Nuova Alfa “Tonale”, la firma di Daniele Zanrei sugli interni del suv

06 Giugno 2022

Tutto il sapore sportivo e il fascino della tradizione dell’Alfa Romeo per accompagnarci nel futuro. Al cospetto di una nuova era del motorismo internazionale con la “Tonale”, il nuovo suv di segmento C di casa Alfa, un piccola rivoluzione su quattro ruote, svelata in un evento ad hoc negli spazi dello showroom Autoingros, concessionaria ufficiale Alfa Romeo. Davvero numerosi gli appassionati del marchio del Biscione che hanno partecipato all’anteprima per Piacenza facendosi conquistare dall’appeal della Tonale. Un perfetto equilibrio tra prestazioni e handling, un’auto dalle dimensioni compatte, lunghezza 4.53 metri, larghezza 1.84 m e altezza 1.6 m. I designer si sono ispirati a una serie di elementi iconici nella storia del marchio, rileggendo le forme e seguendo modelli contemporanei e all’avanguardia.

Alla realizzazione degli interni ha fornito un contributo determinante il piacentino Daniele Zanrei, apprezzato interior car designer di Alfa e docente allo IED di Torino, tragicamente scomparso nell’agosto del 2021 insieme alla fidanzata Sonia Tosi. E lo svelamento in anteprima ha rappresentato l’occasione per ricordare la sua figura e il suo ruolo.

“Ha seguito questo progetto con la passione e l’entusiasmo che lo contraddistinguevano, ci lavorava da quattro anni anima e corpo – ha spiegato Antonino Zanrei il papà di Daniele –; nessuno può immaginare quanto impegno servisse solo per curare gli interni, ogni dettaglio andava fatto combaciare. Il classico lavoro certosino. Daniele aveva tanti progetti in agenda, era una miniera di idee e risorse, quando è mancato era solo all’inizio del suo percorso che sarebbe stato certamente fulgido”.

Le parole di Mattia Lapertosa, direttore della sede piacentina di Autoingros, hanno definito adeguatamente il perimetro all’interno del quale “Tonale” è nata: “Si tratta di un suv che segna per Alfa Romeo l’inizio di una nuova epoca. Elettrificazione, digitalizzazione, stile e bellezza sono alcune delle caratteristiche che accompagnano questo modello che può vantare motorizzazioni ibride e plug-in hybrid più rispettose dell’ambiente, ma capaci di produrre quelle performance dinamiche e di guida che richiamano da sempre la gamma Alfa Romeo”.

Importante sottolineare che la Tonale è la prima auto in assoluto ad adottare una certificazione “blockchain NFT”, un registro digitale non modificabile che contribuisce a mantenere un maggior valore dell’auto nel tempo.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà