“Accusata di maltrattamenti nei confronti del marito”: assolta 50enne piacentina

08 Giugno 2022

E’ accusata di maltrattamenti nei confronti del marito: per lei il pm ha chiesto un anno e 4 mesi, il giudice l’ha assolta. Imputata una 50enne piacentina che si è sempre dichiarata innocente per alcuni fatti avvenuti fra il 2017 e il 2018.

La difesa ha ricordato che “non vi erano prove contro di lei se non un paio di intercettazioni”. Il pm aveva invece ricordato minacce e numerosi insulti rivolti all’uomo e ai suoi famigliari. Ma secondo la difesa scopo dell’ormai ex marito era quello di impossessarsi della casa condivisa con la ex moglie durante i lunghi anni di matrimonio. Il legale ha quindi spiegato che con una misura restrittiva ottenuta mediante l’accusa di maltrattamenti avrebbe potuto ottenere l’allontanamento della donna. Il giudice ha accolto la tesi difensiva e assolto la 50enne.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà