Il vescovo Adriano Cevolotto in Etiopia per inaugurare l’asilo di Piacenza

09 Giugno 2022

Domenica prossima il vescovo di Piacenza, Adriano Cevolotto, partirà alla volta dell’Etiopia per compiere un viaggio missionario, accompagnato dal segretario Alessandro Mazzoni.

La prima tappa sarà nella capitale, Addis Abeba, dove incontrerà le suore della Provvidenza per l’ infanzia abbandonata, conosciute anche come “suore di monsignor Torta”; qui inaugurerà anche l’asilo di Piacenza, che ospiterà bambini e suore e si chiamerà così grazie alle generose donazioni fatte dai cittadini piacentini.

In particolar modo, suor Albina Dal Passo ringrazia Renzo Ricci (giudice ecclesiastico e cerimoniere vescovile morto nel 2016), che nel suo testamento ha lasciato un contributo molto importante per l’asilo. La struttura era già esistente, ma crollò a causa dell’assenza di fondamenta, e per questo è stata ricostruita e ampliata affinché possa ospitare asilo, uffici, aule formative e all’ ultimo piano appartamenti per famiglie bisognose.

Nella fase successiva del viaggio, il vescovo visiterà la scuola materna e il centro aiuti delle suore ad Hosanna, e successivamente a Shallala, dove avrà modo di visitare un centro che dona assistenza al parto, offre vaccinazioni, analisi, cure per la Tbc, riabilitazione alimentare per bambini sottopeso e beni di cui le famiglie in difficoltà necessitano. Infine raggiungerà la città di Dawro Konta, dove le suore hanno avviato un progetto che offre catechesi ed evangelizzazione delle famiglie, accoglienza, ospitalità e aiuto ai poveri offrendo loro pasti settimanali.

Il ritorno nella capitale etiope è previsto per il 18 giugno, quando verrà inaugurato il nuovo asilo; il giorno successivo, dopo aver incontrato il cardinale Berhaneyesus Souraphiel, verrà accompagnato a Mendida, la prima missione delle suore di monsignor Torta che quest’ anno compie i 50 anni di fondazione; qui oltre al centro sanitario e spirituale, c’è anche quello vocazionale, sostenuto dall’ associazione Michele Iusubaleu di Gragnano.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà