22 Giugno 2022

Maturità, ansia ed emozione tra gli studenti: “Momento indimenticabile”

Al via oggi l’esame di Stato per quasi 2.300 studenti piacentini. Nella prima prova scritta, sette le tracce offerte ai maturandi: dalla poesia delle Myricae di Giovanni Pascoli “La via ferrata” all’analisi di un testo argomentativo “La sola colpa di essere nati” di Gherardo Colombo e Liliana Segre, ma anche una novella di Giovanni Verga “Nedda, Bozzetto siciliano” e un discorso pronunciato alla Camera da Giorgio Parisi, premio Nobel per la Fisica 2021. Inoltre “Tienilo acceso: posta commenta condividi senza spegnere il cervello” sull’iperconnessione partendo da un testo di Vera Gheno e Bruno Mastroianni, infine la musica con un testo tratto da Oliver Sacks “Musicofilia” e un un testo tratto da Luigi Ferrajoli: “Perché una Costituzione della Terra?”.