“Sicuri…in strada”, conclusi i progetti educativi per 2.400 alunni in Valnure e Val Chero

30 Giugno 2022

Si sono conclusi i progetti educativi che la polizia locale dell’Unione Valnure Valchero e dell’Unione Alta Valnure hanno realizzato nell’anno scolastico appena terminato nei comuni di cui hanno competenza.
La polizia locale dell’Unione Valnure Valchero ha messo in campo, per il decimo anno, il progetto di educazione alla legalità “Sicuri…in strada” nelle scuole d’infanzia, primarie e secondarie di primo grado nei Comuni di Carpaneto, Gropparello, Podenzano, San Giorgio e Vigolzone. Richieste e valutate dai dirigenti scolastici, le attività si sono concentrate sull’educazione stradale, sulla sicurezza con la prevenzione dei rischi domestici, sul soccorso sanitario, la tutela e benessere animale, sullo sviluppo delle capacità motorie alla guida di biciclette, su bullismo e cyberbullismo.
Le classi incontrate sono state 90, per un totale di 2400 alunni.
Anche la polizia locale dell’Unione Alta Valnure ha concluso l’attività di educazione stradale nelle scuole primarie di Pontedellolio, Bettola, Farini e Ferriere.

 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà