Il talento dei giovani autistici diventa una startup di doppiaggio: ecco “IuTubo”

13 Luglio 2022

Al via il progetto “IuTubo”, promosso dal Centro Tice di Piacenza per creare e sviluppare la prima agenzia di doppiaggio per contenuti video di YouTube gestita da adolescenti e giovani adulti con disturbi del neurosviluppo. “Vogliamo affrontare l’autismo a partire non da un deficit, ma dalle potenzialità inespresse, per svilupparle e potenziarle”, spiega la referente Francesca Cavallini, affiancata dalla psicologa Silvia Iacomini e dall’insegnante di doppiaggio Giovanni Rosa.

Tutti i dettagli nel servizio del Tgl qui sopra, a cura di Thomas Trenchi.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà