Dalla sinergia tra Cattolica e Fondazione nove borse di studio per i meritevoli

21 Luglio 2022

Nove borse di studio, del valore di € 2.406 euro ciascuna, messe a disposizione dall’università Cattolica del sacro cuore con il contributo della Fondazione di Piacenza e Vigevano rivolte agli studenti meritevoli che si iscriveranno alla Facoltà di Scienze agrarie, alimentari e ambientali presso la sede di Piacenza.

“L’assegnazione delle borse di studio sarà effettuata attraverso il giudizio proposto dalla apposita commissione nominata dal Rettore sulla base di una prima classifica stilata in base a criteri di merito, alla valutazione della documentazione consegnata e, solo a parità di condizioni, sulla base di un colloquio motivazionale e dei redditi del nucleo familiare” riferisce un comunicato dell’università Cattolica.

Nel dettaglio, sei borse di studio annuali del valore di € 2.406 ciascuna, riservate a studenti che nel prossimo anno accademico si iscriveranno alla laurea magistrale in Agricoltura sostenibile e di precisione (tre borse di studio) e Scienze e tecnologie alimentari (tre borse di studio). “Per partecipare – afferma la nota dell’università – occorre avere conseguito una laurea triennale entro la sessione di gennaio 2023 con una votazione non inferiore a 100/110 e avere un reddito “equivalente”, determinato in base alla dichiarazione dei redditi dell’anno di imposta 2021 non superiore a euro 100.000. La documentazione dovrà pervenire entro il 28 febbraio 2023”.

Due borse di studio annuali, del valore di € 2.406 ciascuna, saranno invece riservate a studenti che nel 2022/2023 si iscriveranno al primo anno dei corsi di laurea triennale in Scienze e tecnologie agrarie (una borsa) e in Scienze e tecnologie alimentari (una borsa). Per partecipare occorre avere un diploma di scuola secondaria superiore con una votazione non inferiore a 85/100 e un reddito “equivalente”, determinato in base alla dichiarazione dei redditi dell’anno di imposta 2021 non superiore a euro 100.000. La documentazione in questo caso deve pervenire entro il 20 febbraio 2023.

L’ultima borsa di studio annuale del valore di € 2.406 è rivolta agli studenti che nell’anno 2022/2023 si iscriveranno al corso di laurea triennale in Food production management. Per partecipare occorre avere un diploma di scuola secondaria superiore con una votazione non inferiore a 85/100 e un reddito “equivalente”, determinato in base alla dichiarazione dei redditi dell’anno di imposta 2021 non superiore a euro 100.000. La documentazione deve pervenire entro il 13 febbraio 2023.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà