Nascite in aumento a Piacenza: già superata quota mille in questo 2022

26 Luglio 2022

Che questo 2022 possa finalmente essere l’anno del definitivo ritorno alla normalità ce lo auguriamo tutti e un segnale di speranza in questo senso arriva dall’ospedale di Piacenza, che proprio in questi giorni ha sfondato il muro delle mille nascite.
Per la precisione sono ben 1.040 i bambini nati finora quest’anno in città, con un aumento di circa 80 rispetto al 2021.
Una tendenza che fa tornare alla mente i duemila nati all’anno che si raggiungevano nell’epoca pre-Covid, come ha commentato il direttore del Dipartimento Materno Infantile Giacomo Biasucci: “C’è stata una lieve ripresa delle nascite perché in questo momento siamo a quota 1040 parti con un recupero consistente rispetto allo scorso anno. Con il Covid c’è stato un decremento di circa un centinaio di parti all’anno, purtroppo costante visto che prima dell’emergenza sanitaria noi avevamo in media duemila nascite ogni anno, quest’anno invece abbiamo notato che siamo di fronte a una ripresa, chiaramente con una forte componente di famiglie non italiane, ma anche loro l’anno scorso avevano fatto registrare un calo delle natalità. Sembra dunque che si sia rimesso in moto questo trend e per noi è chiaramente molto positivo”.
Il Covid sembra dunque meno pericoloso rispetto l passato, ma bisogna sempre fare attenzione: “In questo periodo stiamo assistendo a una risalita dei contagi, e una altrettanto chiara riduzione della morbilità e della mortalità, vengono dunque più persone in ospedale “con il Covid” e non “per Covid”, e questo per noi è ovviamente una sostanziale differenza nella gravità delle situazioni cliniche”.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà