Rivergaro, 2.000 euro dal Comune per il Rio Gorello ostruito dal maltempo

20 Agosto 2022

Dopo le violente piogge delle scorse, il rio Gorello a Rivergaro si è trasformato in un’autostrada di acqua e fango, capace di trascinare verso valle una grande quantità di sassi e detriti. Il Comune di Rivergaro ha dovuto spendere circa duemila euro per rimettere in sesto il piccolo corso d’acqua, che scende verso il Trebbia dalla zona di Lisera e Case Leoni, affidando i lavori alla ditta locale Martini.

I lavori hanno riguardato in particolare la zona all’intersezione con il canale del Mulino, in via Trebbia, dove un manufatto di cemento realizzato ormai circa 25 anni fa si era completamente ostruito a causa del maltempo delle scorse settimane: si è dovuti intervenire con un escavatore per rimuovere tutto il materiale lapideo che si era accumulato e che rappresentava un pericolo per la sicurezza, per i possibili allagamenti.

L’ARTICOLO SU LIBERTA’ ONLINE E IN EDICOLA

© Copyright 2022 Editoriale Libertà