In un anno la bolletta della luce di un ristorante passata da 2.700 a 8.300 euro

27 Agosto 2022

 

Più delle parole basterebbero i numeri: 8.332,87 e 2.750,14. La prima cifra è l’ammontare della bolletta dell’energia elettrica che la gastronomia e ristorante Kzero di Cristian Lertora si è vista recapitare in questi giorni. La seconda è il consumo riportato in bolletta un anno fa. Cos’è cambiato?

Nell’attività del piacentino praticamente nulla, nel costo dell’energia elettrica invece si sono raggiunte cifre da capogiro: l’altro giorno il costo di un megawattora di elettricità ha fatto segnare in Italia il record di 718,71 euro. Per tradurlo nella vita di tutti i giorni basta aspettare l’arrivo delle bollette: da Kzero la differenza nel giro di un anno è di quasi seimila euro.

“Sinceramente un aumento così non me lo sarei aspettato – è il commento del ristoratore – anche perché a saperlo in luglio e agosto avrei tenuto l’attività chiusa. Un aumento del genere non ha senso di esistere, non c’è motivo e soprattutto erode completamente il margine di guadagno, se non addirittura lo supera. Un esercente può andare in perdita per un mese, magari anche per due: ma poi? Non si può certo passare tutta la vita a perdere”.

BOLLETTA LUGLIO 2021:

 

BOLLETTA LUGLIO 2022:

 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà