Camera penale, al via il corso biennale di deontologia e tecnica del penalista

30 Agosto 2022

Riparte, a settembre, il corso biennale di deontologia e tecnica del penalista per l’aggiornamento professionale in materia penale e per la formazione dei nuovi difensori d’ufficio.
Il corso, giunto alla terza edizione nella formulazione con durata biennale, è organizzato, con il Patrocinio dell’Ordine degli Avvocati di Piacenza, dalla Scuola territoriale della Camera Penale di Piacenza.

Il programma, consultabile sulla pagina Facebook della Camera Penale, prevede un calendario di incontri  e di confronto, con un corpo docente costituito da avvocati penalisti, magistrati con funzione inquirente e giudicante, docenti universitari e altri esperti.
Le lezioni inizieranno il 16 settembre, per concludersi nel luglio 2024.
I meeting si terranno nel pomeriggio del venerdì, tendenzialmente una volta al mese, nel centro della città presso l’Auditorium Casa Madre dei Padri Scalabriniani di via Torta n. 14, in presenza e anche con modalità opzionabile da remoto per coloro che ne faranno richiesta al momento dell’iscrizione.
La partecipazione alle lezioni, oltre a riconoscere agli iscritti i relativi crediti formativi anche in materia deontologica previsti dalla regolamentazione di settore, consentirà, con l’esito positivo della prova finale, l’iscrizione nelle liste per i difensori d’ufficio.
Ai fini dell’iscrizione è possibile richiedere il modulo tramite mail a [email protected] , le iscrizioni chiudono il prossimo 9 settembre.

Alcune lezioni saranno aperte a tutto il Foro.

In particolare per l’anno 2022 viene segnalato l’incontro sulla presunzione di innocenza, programmato per il 28 ottobre, con la partecipazione quali relatori del Procuratore di Piacenza Grazia Pradella, di Luigi Ferrarella (Corriere della Sera) e di Salvatore Scuto del foro di Milano.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà