Il legame tra Palazzo Farnese e il Carmine svelato nelle visite con aperitivo romano

03 Settembre 2022

Mettere in rete il patrimonio della nostra città è l’obiettivo di “Al sabato Archeologia!”, evento promosso dall’assessorato alla cultura del comune e l’associazione Arti e Pensieri. C’è un filo che lega i monumenti di Piacenza. Aneddoti, storie comuni, intrighi e misteri. Oggi pomeriggio, 3 settembre, si è tenuto l’appuntamento con il ciclo di percorsi gratuiti rivolti a gruppi familiari, adulti e bambini, con l’obiettivo di scoprire la mostra digitare “Carmine svelato. Placentia antiqua, sacre spoglie”, curata da Ar.Tech.

La mostra è stata inaugurata nel marzo scorso e mette in luce le indagini archeologiche eseguite tra il 2015 e il 2019, durante i lavori di restauro che hanno restituito l’ex chiesa di piazza Casali alla collettività come sede del Laboratorio Aperto. I percorsi guidati individuano il filo che lega il trecentesco complesso del Carmine ai Musei Civici di Palazzo Farnese. Si inizia con la visita al Farnese e si conclude al Carmine con un aperitivo “romano”. Le visite proseguono per tutto il mese di settembre. Occorre prenotarsi inviando una mail a [email protected]

© Copyright 2023 Editoriale Libertà