Teleriscaldamento, bollette raddoppiate al Cheope. “Intervenga il Comune”

08 Settembre 2022


Bollette del riscaldamento raddoppiate. Il teleriscaldamento – come già scritto da Libertà – nonostante in premessa la bontà di esser descritto ecofriendly ed economico (nei costi di manutenzione della caldaia, spazzata via dal campo) continua a mietere vittime. Stavolta, l’urlo di rabbia sopraggiunge dal Cheope, uno dei più imponenti complessi abitativi della città, stretto tra via IV Novembre e via Tononi. Una residente ha lanciato un Sos al sindaco Tarasconi “per incontrare i vertici di Iren e calmierare i rincari ingiustificati applicati alle bollette del teleriscaldamento”, scrive la piacentina a Libertà e a palazzo Mercanti. Nel complesso del Cheope – dove il teleriscaldamento è di casa da 15 anni circa – abitano 85 famiglie, mentre la parte commerciale circostante è divisa tra 32 negozi e 40 uffici.

I dettagli nell’articolo di Simona Segalini su Libertà

© Copyright 2023 Editoriale Libertà