Monumento di Annibale: è tempo di cure per l’elefante installato 10 anni fa

09 Settembre 2022

Sono trascorsi 10 anni dalla sua installazione ed è tempo di cure per l’elefante che saluta con la sua proboscide tutti coloro che passano sul ponte del Trebbia nella zona tra Canneto e Rivalta di Gazzola: il monumento a ricordo della Battaglia della Trebbia – combattuta nel 218 a.C. tra Romani e Cartaginesi, uno degli scontri più importanti della Seconda Guerra Punica – sarà prossimamente sottoposto ad un piccolo restauro concordato tra il Comune di Gazzola e il Rotary Club Valli del Nure e della Trebbia. A confermarlo è il sindaco di Gazzola Simone Maserati, che proprio in questi giorni discuterà della cosa con i rappresentati del club di servizio. A sollevare la questione dello stato di “salute” del monumento – uno dei pochissimi casi di tributo ad un “invasore” del nostro territorio, come Annibale – è stata nei giorni scorsi una lettera inviata a Libertà.

TUTTI I DETTAGLI NELL’ARTICOLO DI CRISTIAN BRUSAMONTI SU LIBERTA’ 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà