Mese del volontariato di Amazon: “Attività con ragazzi disabili e pulizia del verde”

10 Settembre 2022

Sono una ventina i lavoratori del magazzino Amazon di Castel San Giovanni che hanno aderito al mese del volontariato e stanno prendendo parte a una serie di attività a carattere sociale.

In ogni magazzino viene, infatti, lanciata la proposta di partecipare a piccole attività di volontariato che devono essere rivolte a favore della comunità locale e svolte fuori orario di lavoro. Otto partecipanti hanno già dato il loro contributo prendendo parte ad alcune attività gomito a gomito con i ragazzi diversamente abili del centro “Isola che non c’è”, lungo viale Amendola. Per i lavoratori di Amazon le attività a fianco dei ragazzi hanno rappresentato un momento di arricchimento personale, mentre per i ragazzi del centro è stata un’occasione per farsi nuovi amici.

Altri hanno invece chiesto di partecipare ad attività di pulizia del verde e degli spazi pubblici. In questo secondo caso è stata fissata una data, il prossimo 14 di settembre, durante la quale tutti i venti partecipanti al mese del volontariato si renderanno disponibili a pulire angoli della città. “Ancora non abbiamo individuato un’area – spiega l’assessore Federica Ferrari – . Insieme agli uffici valuteremo dove indirizzare i volontari”.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà