Giretto d’Italia, a Piacenza 5.108 passaggi in bici. “Una città a misura di pedale”

16 Settembre 2022

In attesa della classifica nazionale che decreterà la maglia rosa 2022 del Giretto d’Italia, Legambiente ha reso noti i risultati piacentini rilevati il 16 settembre a Piacenza dai tanti volontari di associazioni e studenti che hanno contato a Piacenza dalle 7,20 alle 9,20 gli spostamenti in bicicletta, monopattino e biciclette elettriche tra casa e scuola o luogo di lavoro.

Il Giretto d’Italia, che si si tiene a Piacenza dal 2015 e che vede la nostra città da sempre sul podio per la quantità di biciclette rilevate, è una gara tra città tesa a promuovere gli spostamenti casa-lavoro e casa-scuola effettuati in bici o con l’utilizzo di altri mezzi di micromobilità elettrica, come monopattini elettrici, e-bike, motorini elettrici, hoverboard e segway.

Organizzato da Legambiente a livello nazionale nell’ambito della Settimana Europea della Mobilità 2022, per promuovere la mobilità ciclistica e sostenibile, quest’anno vede la partecipazione di 38 città della penisola in contemporanea dal 16 al 22 settembre

Per Piacenza la bella giornata di sole ha portato ottimi risultati nonostante la forte presenza di tanti lavoratori in smart working, segnale chiaro di quanto la bicicletta sia utilizzata per gli spostamenti nella nostra città .

Il numero totale di passaggi, conteggiati nelle due ore di monitoraggio, tra biciclette e mezzi di micromobilità elettrica, è di 5.108 passaggi (con una media di 42,57 mezzi/minuto, superiore a quella che nel 2019 fece conquistare a Piacenza la maglia rosa).

All’edizione piacentina 2022 hanno aderito: Comune Di Piacenza, Ausl, Fiab Amolabici, Energetica, Fimp, Comitato Organizzatore “Placentia Half Marathon”, Liceo Gioia, Liceo Respighi.

MAPPA DEI PASSAGGI

© Copyright 2023 Editoriale Libertà