Massimo Piepoli lascia Castel San Giovanni. Dirigerà cardiologia a San Donato

18 Settembre 2022

Massimo Piepoli da ottobre non dirigerà più la cardiologia dell’ospedale di Castel San Giovanni. Si trasferirà a lavorare in Lombardia. Ha vinto il concorso come professore associato all’università statale di Milano. In contemporanea dirigerà l’unità complessa di cardiologia clinica al Policlinico San Donato. Specializzato nel trattamento dello scompenso cardiaco, Piepoli solo poche settimane fa era stato nominato vicepresidente della Società Europea di Cardiologia. La nomina nella sanità lombarda rappresenta il coronamento di una carriera brillante, ma anche un grossa perdita per un ospedale di cu molto temono un graduale impoverimento.

“Lascio con molto dispiacere – dice Piepoli -. A Castello mi sono trovato benissimo, ma non potevo non accettare un incarico che rappresenta il coronamento della mia carriera. L’insegnamento, sia come didattica che come accademia è sempre stata una mia grande aspirazione”. A Castello Piepoli era arrivato un anno fa. “Ho trovato un’equipe molto affiatata, sia medica che infermieristica, e più in generale un ambiente fatto di grandi professionisti”.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà