Senza biglietto sul bus non danno le generalità. Portati in questura: colti da malore

18 Settembre 2022

Due giovani marocchini non pagano il biglietto dell’autobus e sono stati condotti in questura, dove sono stati colti da malore. E’ accaduto nella mattinata di sabato 17 settembre a bordo di un autobus che stava attraversando il centro cittadino. I due, avvicinati dal controllore, si sono visti chiedere il biglietto e dal momento che hanno detto di non averlo, il controllore ha chiesto loro i documenti per poter fare la multa. I due si sono ribellati e ne è seguito un diverbio molto acceso. E’ stato chiamato il 113 e dato che non volevano declinare le proprie generalità, sono stati condotti in questura, dove dopo essere stati colti da malore, si sono rapidamente ripresi. Entrambi rischiano denunce per interruzione di pubblico servizio e per non aver declinato le proprie generalità a pubblico ufficiale.

TUTTI I DETTAGLI NELL’ARTICOLO DI ERMANNO MARIANI SU LIBERTA’

© Copyright 2022 Editoriale Libertà