Demolita e ricostruita la storica recinzione delle scuole medie di Sarmato

29 Settembre 2022

Sono partiti in questi giorni a Sarmato i lavori di demolizione e ricostruzione della storica recinzione esterna delle scuole medie del paese, lunga una cinquantina di metri. A rendere necessario l’intervento sono state le condizioni della cinta muraria, deformata dalle radici degli alberi soprastanti, con crepe, cedimenti e lesioni. Il progetto, approvato lo scorso maggio dalla giunta comunale, ammonta a circa 87mila euro che sono interamente coperti da contributo statale.

I lavori prevedono la demolizione della muratura di cinta lungo via Po e la ricostruzione con le stesse caratteristiche e materiali esistenti, con il fissaggio della recinzione alla stessa struttura: attualmente, infatti, la recinzione è invece piantata nel terreno e questo ha provocato negli anni la corrosione e l’indebolimento dei piantoni che la rendono potenzialmente poco stabile. La stessa recinzione in ferro, ormai ammalorata, sarà sostituita con una nuova dal disegno simile a quella esistente mentre saranno conservati e riverniciati i cancelli di accesso su via Po e via Bettola.

I DETTAGLI NELL’ARTICOLO DI CRISTIAN BRUSAMONTI SU LIBERTA’ 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà