Eticasa: la start up piacentina pronta a rivoluzionare il mondo dell’immobiliare

29 Settembre 2022

“Cercare casa con il sorriso”. Ieri sera all’interno della meravigliosa cornice dell’ex chiesa del Carmine è nata ufficialmente l’agenzia immobiliare Eticasa basata su innovativi strumenti di analisi per facilitare la compravendita di case puntando sulla tecnologia e sulla comodità. Ancora una volta, infatti, Piacenza si dimostra terra fertile per le startup innovative. Tanti i curiosi, le personalità dell’imprenditoria locale e gli operatori del mercato che sono arrivati al Laboratorio Aperto Piacenza per assistere alla presentazione della società fondata da Massimiliano Rossi.

“Eticasa rivoluziona il mondo dell’immobiliare grazie a un sistema che si basa sulla fiducia e sull’etica – le parole di Rossi – attraverso la tecnologia blockchain tutti i dati e le transizioni sono al sicuro e grazie al software Genetico, sarà la casa a scegliere il suo futuro proprietario incrociando i filtri che l’utente seleziona con le priorità attribuitagli”.

Al centro della mission di Eticasa grande importanza è data alla tematica ambientale, infatti con la tecnologia messa in campo non sarà più necessario visitare fisicamente le case per capire quella che risponde alle proprie esigenze. “Con i nostri servizi digitali e l’utilizzo della blockchain investiamo nella sostenibilità riducendo il consumo di carta, limitando il traffico su gomma – ha evidenziato Rossi -, gli utenti potranno infatti intraprendere una prima valutazione dell’immobile senza visite dirette in loco”. La startup che guarda con occhi nuovi al mondo dell’immobiliare nasce a Piacenza, ma guarda già all’orizzonte, con l’obiettivo di espandersi a livello nazionale in futuro.

© Copyright 2023 Editoriale Libertà