Consorzio Bonifica, contro
la bolletta da due milioni pannelli solari galleggianti

03 Ottobre 2022

Il Consorzio di Bonifica di Piacenza ha avviato uno studio per ricavare energia solare collocando pannelli fotovoltaici galleggianti sopra i propri laghi e invasi d’irrigazione.
Il presidente Luigi Bisi annuncia: “Partiremo sperimentalmente con alcune prove e vorremmo sviluppare questo modello energetico”.
Si stima di poter produrre un kilowatt per ogni sei metri quadrati.
Questo permetterebbe di ridurre i costi sostenuti per la corrente elettrica, che quest’anno sono stati pari a due milioni di euro.

Il servizio di Patrizia Soffientini su Libertà

© Copyright 2022 Editoriale Libertà