La regina degli scacchi in piazza a Cortemaggiore: tra gli avversari anche bambini

04 Ottobre 2022

Elena Sédina, campionessa italiana di scacchi femminile in carica, ha riscosso consensi ed applausi non solo dai suoi avversari, ma anche dall’Amministrazione comunale e da tutta la comunità di Cortemaggiore. Invitata dal Circolo Scacchistico “Supercortemaggiore”, ha sfidato ben 34 avversari contemporaneamente ed ha collezionato 30 vittorie e 4 pareggi.

Fra i 34 sfidanti della campionessa italiana di scacchi femminile in carica Elena Sédina, e soprattutto tra i quattro che sono riusciti a pareggiare la sfida, troviamo una giovanissima, di quasi 10 anni: Anahid Mrad, di origine armena e residente a Salsomaggiore. La bimba, iscritta al Circolo Bertellini, è una vera appassionata e, quando ha saputo che la Sedina sarebbe venuta a Cortemaggiore, non ci ha pensato due volte e si è iscritta immediatamente per partecipare alla bella festa scacchistica.

Davide Bosi, presidente del circolo salsese, le ha fatto i complimenti per il bellissimo pareggio che è riuscita ad imporre alla campionessa che, al termine della partita, stringendole la mano, le ha consigliato vivamente di continuare su questa strada.

L’articolo su Libertà in edicola 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà