Per la prima volta nella storia Ferriere avrà un asilo nido: partenza l’11 ottobre

07 Ottobre 2022

Per la prima volta nella sua storia, Ferriere avrà un asilo nido.
Dopo settimane di incertezza, dovuta alle difficoltà delle cooperative sociali ed educative di reperire operatori qualificati che ha ritardato l’apertura prevista per il 3 ottobre, i primi inserimenti saranno avviati martedì 11 ottobre.
I dieci bambini iscritti, tutti di Ferriere, saranno accolti.
Sarà la cooperativa sociale Eureka di Piacenza a gestire il nido, che è stato allestito nel plesso scolastico di via Aldo Moro a Casa Rossa, in cui sono presenti anche la scuola dell’infanzia, la primaria e la secondaria di primo grado.
Dopo due manifestazioni di interesse andate deserte, Eureka ha trovato al suo interno il personale necessario (due educatori) attraverso una riorganizzazione e ha presentato un’offerta all’Unione Alta Valnure, che ha in capo i servizi sociali e che ha aggiudicato direttamente il servizio.
Il servizio avrà durata di un anno e sarà aperto da lunedì a venerdì dalle 7.45 alle 16.00. Ieri la presentazione delle attività in una riunione con i genitori.
Il sindaco di Ferriere, Carlotta Oppizzi, tira un sospiro di sollievo, felice di poter concretizzare la risposta ad un’esigenza reale dei genitori che lavorano (tra l’altro quasi tutti in Alta Valnure).

 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà