Emozione per 150 pellegrini piacentini in udienza da papa Francesco a Roma

10 Ottobre 2022

Emozione ed entusiasmo tra i piacentini che questa mattina hanno partecipato all’udienza con papa Francesco nell’aula Paolo VI a Roma. 

Dopo la canonizzazione del vescovo dei migranti, Giovanni Battista Scalabrini, avvenuta ieri in piazza San Pietro, molti fedeli sono rimasti a Roma per partecipare alla messa di ringraziamento e all’incontro con il pontefice. 

Circa 150 i piacentini presenti, tra loro il vescovo Adriano Cevolotto e il sindaco di Piacenza Katia Tarasconi. All’udienza hanno partecipato anche 200 migranti che mercoledì arriveranno a Piacenza per visitare i luoghi scalabriniani.

Siamo chiamati a vivere e diffondere la cultura dell’incontro – ha dichiarato il pontefice – un incontro alla pari tra i migranti e le persone del paese che li accoglie, un’esperienza che rivela la bellezza della diversità ed è feconda perché fede speranza e tenacia dei migranti possano essere esempio e sprone per chi viole costruire un mondo di pace e benessere. Se non si parte dagli ultimi non è per tutti. In montagna se i primi corrono il gruppo si scioglie, se si tiene il passo degli ultimi si va tutti insieme.  

 


© Copyright 2023 Editoriale Libertà