Dalla Banca di Piacenza 5mila euro per inviare un’ambulanza in Senegal

13 Ottobre 2022

La generosità dei piacentini può fare tanto, perfino arrivare in Senegal con un’ambulanza. È l’iniziativa benefica che ha visto protagonista la Banca di Piacenza nei confronti dell’associazione “Mpm Emergency Senegal”. Questa associazione, presieduta da Macodou Diop, senegalese residente a Piacenza, ha come obiettivo di aiutare la terra d’origine ed era alla ricerca di un’ambulanza da cinque anni per la città di Koul Diop, dove rappresenta una vera ricchezza visto che non ci sono ospedali.

Il mezzo è stato donato recentemente dall’Ausl di Piacenza, un Volkswagen Transponder 4×4 del 2009 che ha percorso 180mila chilometri e che fino a poco tempo fa era in servizio per l’ospedale di Bobbio, ma restava il problema di come trasportarla in Senegal. Tutto risolto proprio grazie alla Banca di Piacenza, che con un contributo di 5mila euro si è fatta interamente carico del viaggio di oltre 5.200 chilometri. Un nobile gesto per questa associazione, che a Piacenza ha trovato tanti cittadini benefattori sempre pronti ad aiutare in caso di bisogno. La donazione è arrivata oggi nella Sala Ricchetti della sede centrale della Banca di Piacenza.

© Copyright 2023 Editoriale Libertà