Maestri del lavoro, Caterina è il talento dell’anno: “Sogno un’eco-moda”. I premiati

21 Ottobre 2022

Ha un sogno: “Cambiare il mondo della moda, contribuendo a renderlo più sostenibile”. Un’ambizione che si fa concretezza, perché la 19enne piacentina Caterina Vallavanti studia Management per la comunicazione della sostenibilità nella moda e nel settore alimentare all’università Cattolica di Milano. La ragazza è il talento dell’anno selezionato dal Consolato provinciale dei Maestri del lavoro con il patrocinio del ministero dell’Istruzione, Comune e Provincia di Piacenza.

Stamattina, nel salone di Confindustria in via 4 Novembre, Vallavanti ha ricevuto un premio di 500 euro: il risultato ottenuto alla maturità nell’istituto Romagnosi e l’esperienza di alcuni mesi in Canada sono stati determinanti per la consegna del riconoscimento. “In quarta superiore – racconta la studentessa – ho trascorso un po’ di tempo a Vancouver, dove ho potuto sviluppare competenze ancora più tecniche rispetto alle lezioni italiane, oltre a migliorare la lingua inglese”.

I Maestri del lavoro, inoltre, hanno premiato altri giovani con incentivi allo studio di 300 euro ciascuno: Alessandro Prati, Michele Oltolini, Gaia Volta, Antonio Manfredi, Francesco Caroppo, Giuseppe Di Lauro, Roberto Vaccari e Stela Ranja. E 16 studenti hanno ricevuto attestati di merito per il loro impegno. Il concorso “Una stella per la scuola” ha potuto contare sul sostegno di Fondazione di Piacenza e Vigevano e Confindustria Piacenza

In apertura si è svolto un convegno coordinato da Gaetano Rizzuto con l’introduzione di Emilio Marani, console provinciale dei Maestri del lavoro.

IL SERVIZIO DI THOMAS TRENCHI:

© Copyright 2023 Editoriale Libertà