Nuovo ponte Lenzino: dai Comuni ok al progetto, venerdì conferenza dei servizi

02 Novembre 2022

Il futuro ponte Lenzino

Nuovo passo avanti verso l’approvazione definitiva e soprattutto la partenza del cantiere per la realizzazione del nuovo definitivo ponte Lenzino, in sostituzione di quello crollato il 3 ottobre 2020.
I Comuni di Cerignale e Corte Brugnatella hanno approvato il progetto definitivo, che venerdì approderà alla conferenza dei servizi.
“Con due delibere del 24 ottobre scorso, dopo lunga e accurata istruttoria del responsabile tecnico Gaetano Marci – si legge in una nota – il commissario straordinario con i poteri del consiglio comunale Luigi Swich (e con l’assistenza del vicesegretario comunale Lisa Gallonelli) ha espresso parere favorevole all’approvazione del progetto definitivo per la realizzazione del ponte sul fiume Trebbia tra i comuni di Corte Brugnatella e di Cerignale a seguito del crollo nell’ottobre 2020 del Ponte Lenzino al km 78+250 della Strada Statale .45″.
I provvedimenti sono stati inviati alla Regione Emilia Romagna, all’Anas (responsabile del progetto) nonché alla Unione Montana Valli Trebbia e Luretta e alla Provincia di Piacenza per la definitiva approvazione nella conferenza di servizi il 4 novembre prossimo.

Saranno 62 gli espropri necessari per la costruzione del nuovo viadotto, che sarà composto di cinque le campate, per 180 i metri di lunghezza; 455 i giorni di cantiere stimati, più di venti i milioni di euro finanziati.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà