Bocconi sospetti in via Zago. “Nelle aree verdi tensioni con i proprietari di cani”

06 Novembre 2022

Bocconi avvelenati destinati a cani sarebbero stati abbandonati l’altro giorno nelle aree verdi di via Zago a Piacenza, solite essere frequentate da cani e dai loro padroni. Il condizionale è d’obbligo perché pare che qualcuno li abbia raccolti e portati ad analizzare.

Nell’area i presenti raccontano di una situazione di tensione fra le mamme con i loro bambini e i proprietari dei cani con i loro animali. “Il malumore che potrebbe aver indotto qualcun a gettare boccini avvelenati in effetti c’è” spiegano alcuni residenti.

I dettagli nell’articolo di Ermanno Mariani su Libertà

 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà