Tragico infortunio sul lavoro a Borgonovo nella notte. Muore operaia di 50 anni

07 Novembre 2022

Un tragico infortunio sul lavoro si è verificato nella notte tra domenica 6 e lunedì 7 novembre in una vetreria di Borgonovo. La vittima è Nicoletta Palladini, 50enne di Borgonovo, rimasta intrappolata, in base alle prime informazioni, tra un nastro trasportatore e un macchinario porta bancali.

L’incidente si è verificato intorno alle 3 durante il turno di notte.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i sanitari del 118, ma per lei non c’è stato nulla da fare. I carabinieri, coordinati dalla Procura, hanno avviato le indagini del caso ed è stata disposta l’autopsia che si svolgerà nelle prossime ore.

La notizia ha suscitato incredulità e grande dolore. Nicoletta Palladini, viveva a Borgonovo, lascia il marito e due figli. Lavorava alla Vetreria dal 1996.

I lavoratori si sono riuniti in assemblea permanente.

data-lightbox="liberta " href="https://www.liberta.it/wp-content/uploads/2022/11/thumbnail_PHOTO-2022-11-07-17-41-56-1.jpg"

Nicoletta Palladini vittima dell’infortunio mortale

© Copyright 2022 Editoriale Libertà