Domenica apre il “Cantiere cultura Piacenza 2022”: associazioni protagoniste

10 Novembre 2022

Parte a Piacenza il “Cantiere cultura Piacenza 2022” che avrà il compito di ascoltare e proporre una visione complessiva di promozione artistica e culturale nella città. I riflettori sull’iniziativa si accenderanno domenica prossima, 13 novembre, nella location di Palazzo Farnese, a Piacenza. Saranno gli stati generali della cultura di Piacenza. Ne ha parlato oggi l’assessore Christian Fiazza che ha voluto questa iniziativa d’intesa con le associazioni culturali piacentine iscritte all’albo comunale: “Puntiamo – ha spiegato l’assessore – a condividere un metodo di lavoro che abbia al centro del proprio percorso il confronto e la coprogettazione degli eventi. Il “Cantiere cultura Piacenza 2022” nasce dall’ascolto che ho avuto in questi quattro mesi delle tante realtà artistiche professioniste e amatoriali di Piacenza in tutti i settori della cultura. Come amministrazione comunale ci siamo più volte chiesti quale sia il nostro ruolo nel porci nella cabina di regia dello sviluppo delle varie espressioni artistiche, domandandoci se dobbiamo soltanto sostenere dal punto di vista finanziario finanziano i vari progetti in base alla loro qualità o se è invece necessario programmare insieme a chi fa arte, pensando alle direttrici entro le quali si muove la cultura piacentina. Inutile sottolineare che propendiamo per la seconda visione, anche se è assai più difficile programmare e organizzare che elargire soltanto le risorse. Cerchiamo di guardare anche alla prospettiva”.

“Vogliamo chiedere – ha commentato Fiazza – a chi fa musica, danza, arti figurative e scrittura, cinema e fotografia, e teatro, sono queste le 5 “isole” individuate negli stati generali di domenica, cosa è possibile può offrire alla comunità piacentina perché abbia luogo un concreto e produttivo rilancio culturale. Vogliamo anche capire come il Comune potrà contribuire a sviluppare le idee e le proposte di lavoro da condividere nel 2023”. Sarà dunque una giornata di approfondimento quella di domenica, ogni isola avrà un “nocchiero” con il compito di indicare la rotta. Gli incontri si protrarranno dalle 9 alle 17 a Palazzo Farnese, e al termine verrà redatto un report per strutturare un percorso condiviso.

© Copyright 2023 Editoriale Libertà