Finge di cedere un negozio di cosmetici e truffa per 5 mila euro due sorelle piacentine

12 Novembre 2022

Quarantenne processato con l’accusa di aver truffato per 5 mila euro due sorelle piacentine con l’illusione di avviare per conto loro un’attività commerciale di vendita di cosmetici con un negozio sul corso Vittorio Emanuele.

Come emerso in udienza, l’uomo con la scusa di chiedere denaro per l’affitto, per il commercialista, per il notaio, per i cosmetici e per le assicurazioni è riuscito a spillare alle due giovani circa 5 mila euro. In una occasione aveva anche mostrato loro il  “futuro negozio” mentre erano in corso lavori con muratori. L’attività però è risultata poi essere di una persona del tutto estranea a questa vicenda. Il processo è stato rinviato alla prossima primavera.

© Copyright 2023 Editoriale Libertà