Si è spento Giancarlo Bianchi co-fondatore di Progetto Vita: “Grazie per il tuo impegno”

12 Novembre 2022

Il mondo del volontariato piacentino piange Giancarlo Bianchi, scomparso ieri, 11 novembre. E’ stato tra i fondatori di Progetto Vita, l’associazione che ha promosso la diffusione del defibrillatore e che ha reso Piacenza la città più cardioprotetta d’Europa, salvando centinaia di vite.

“Grazie per tutto quello che hai fatto, senza di te Progetto Vita non sarebbe diventato quello che è diventato. Ti dobbiamo tutti tanto per il tuo impegno, la tua passione e la tua energia. Vogliamo ricordarti come eri, per non dimenticarti”. Questo il messaggio lasciato in queste ore da Progetto Vita sul profilo Facebook. Bianchi, instancabile protagonista del mondo del volontariato, era cavaliere del lavoro e il 24 giugno scorso era stato nominato “Cavaliere del Cuore”. “Standing ovation per te, caro Giancarlo, quando ti abbiamo nominato Cavaliere del Cuore. Resterai sempre nei nostri cuori” – un altro messaggio di affetto e gratitudine che l’associazione ha lasciato in un post.

Giancarlo Bianchi portò anche a Piacenza il Partito Repubblicano Italiano di cui fu segretario provinciale. I colleghi e gli amici lo ricordano con grande stima e riconoscenza per il suo impegno verso gli altri.

© Copyright 2023 Editoriale Libertà