“Così sono stata truffata da un idraulico trovato online”: piacentina sporge denuncia

16 Novembre 2022

Ben 350 euro sborsati per un banale intervento di riparazione della pompa di calore. Mai effettuato. Così una malcapitata piacentina ha subito una vera e propria “truffa dell’idraulico”: nei giorni scorsi, la vittima ha sporto denuncia alla polizia locale.

Ecco in cosa consiste questo raggiro sempre più diffuso. “Dopo aver chiamato invano diversi tecnici per riparare la pompa di calore in vista dell’inverno – racconta la donna – mi sono affidata a una ricerca su internet. Google mi ha proposto un servizio di pronto intervento nella zona di Piacenza, che ho contattato tramite il numero di telefono suggerito online. Una centralinista mi ha comunicato che un idraulico si sarebbe recato a casa mia nel pomeriggio”. Fin qui tutto bene, all’apparenza. Come da accordi, infatti, l’addetto – “un ragazzo straniero” – si è presentato nell’abitazione della piacentina “con una bombola in mano per aggiustare il sistema di riscaldamento”. Ed ecco la prima anomalia: “Il tecnico – spiega la vittima della truffa – non ha verificato la tipologia di impianto o il gas necessario, ma si è limitato ad attaccare uno strano tubo al motore sul balcone”. Un intervento che si è esaurito nel giro di pochi minuti, “massimo un quarto d’ora”, precisa la donna. “Eppure la pompa non emetteva aria calda, l’idraulico mi ha detto che era necessario attendere una specie di assestamento… Io mi sono infastidita, lui si è affrettato ad andarsene chiedendomi una retribuzione di 350 euro. La cifra mi è sembrata eccessiva”.

Neanche a dirlo, il sistema di riscaldamento non è mai entrato in funzione. “Più tardi una presunta centralinista mi ha chiesto una recensione sull’intervento. Ma quando la chiamata si è interrotta – aggiunge la piacentina – non ho potuto ricontattarla. Quel numero sembra inesistente, la linea cade subito”. Su Google l’utenza viene indicata come sospetta di “truffa idraulica”. Il copione è emerso con chiarezza e la vittima si è rivolta alle forze dell’ordine.

IL SERVIZIO DI THOMAS TRENCHI:

© Copyright 2023 Editoriale Libertà