Maxi boccone sospetto a Nibbiano. Analisi in corso all’istituto zooprofilattico

24 Novembre 2022

Un agricoltore ha rinvenuto nei pressi della propria azienda di Nibbiano un grosso pezzo di carne arrotolato e abbandonato, forse come esca avvelenata. A fiutare la presenza dello strano salsicciotto, del peso di circa un chilogrammo, è stato uno dei cani dell’azienda. L’uomo ha subito chiamato i carabinieri forestali della stazione di Pianello. Questi ultimi hanno a loro volta allertato l’Istituto zooprofilattico. Al momento sono in corso le analisi per verificare di che tipo di carne si tratti e se sia carne avvelenata.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà