Caro vita, Steel Acciai dona ai 50 dipendenti mille euro. Gatti: “Siamo una famiglia”

25 Novembre 2022

Dal mondo imprenditoriale piacentino giunge una notizia a suo modo rivoluzionaria per i tempi che corrono. In un momento storico in cui tutti, dalle imprese alle famiglie, sono costretti a tirare la cinghia a causa del caro energia e dell’aumento dei prezzi, la Steel Acciai di Sarmato ha deciso di riconoscere ai suoi 50 dipendenti un premio in denaro: mille euro netti in busta paga. Quando il patron Marco Gatti lo ha comunicato ai suoi collaboratori l’altro giorno, dopo averli convocati in sala riunioni, nessuno se lo aspettava. Sarà un graditissimo regalo da scartare per Natale. “Il momento è complesso per tutti, proprio per questo comprendiamo anche le difficoltà delle famiglie a far fronte ai costi. Per questo abbiamo voluto dare un segnale. Tutti i nostri dipendenti e collaboratori fanno parte della nostra famiglia, nessuno escluso” ha detto l’ex il titolare dell’impresa di famiglia ed ex presidente del Piacenza Calcio. Nei giorni scorsi Cementirossi aveva annunciato la volontà di donare 5mila euro ad ogni lavoratore per festeggiare i 90 anni di vita dell’impresa.

TUTTI I DETTAGLI NELL’ARTICOLO DI MARCELLO POLLASTRI SU LIBERTA’ 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà