Largo Erfurt, controlli straordinari dei carabinieri. Ubriaco sanzionato

02 Dicembre 2022

 

Due pattuglie della stazione di Piacenza Principale e un equipaggio della Radiomobile pronto ad intervenire in caso di necessità si sono occupate di controlli in alcune zone di Piacenza con l’ausilio del cane “Taxi”, il segugio antidroga dell’unità cinofila di Bologna.

“Si è trattato di due servizi straordinari – scrive l’Arma – concentrati soprattutto nei giardini di “Largo Erfurt” e zone immediatamente vicine, tesi a prevenire la commissione di una serie di reati predatori da parte di soggetti, che generalmente stazionano presso i giardini, i quali si rendono spesso protagonisti di furti presso alcuni esercizi commerciali presenti nelle immediate vicinanze. L’intensificazione di tali controlli, poi, è data anche dalla necessità di intervenire su soggetti, che in stato di alterazione alcolica, discutono su pubblica via, così da creare pericolo per i residenti e i passanti, essendo un’area piuttosto affollata in alcune ore della giornata”.

I controlli hanno interessato una ventina di persone si sono conclusi senza provvedimenti. Ieri pomeriggio però, l’equipaggio della Sezione Radiomobile è accorso in largo Erfurt dove uno straniero stava disturbando i passanti. I militari hanno fermato e controllato, l’uomo, un disoccupato di 35 anni, in evidente stato di alterazione alcolica e sprovvisto di documenti. E’ stato portato in caserma in via Beverora, sottoposto a fotosegnalamento e sanzionato per ubriachezza. Al termine delle formalità di rito è stato invitato a recarsi presso l’ufficio immigrazione della Questura di Piacenza per regolarizzare la sua posizione.

© Copyright 2023 Editoriale Libertà