Fontana: “Con il biodigestore 18 camion in più”. Silva: “Numero irrilevante”

19 Dicembre 2022

In occasione dell’assemblea dei sindaci in Provincia, convocata per il parere sul bilancio di previsione, il primo cittadino di Castel San Giovanni, Lucia Fontana ha espresso preoccupazione per la possibilità di insediamento del biodigestore nella confinante Arena Po con conseguente aumento del traffico sul tratto di strada dall’uscita del casello autostradale al centro abitato di Castel San Giovanni. “Si tratta di 18 mezzi pesanti in più” ha specificato Fontana.

Pronta e decisa la replica del direttore generale Vittorio Silva il quale ha dichiarato che il numero di mezzi legati al biodigestore “non è rilevante dal punto di vista tecnico” rispetto al volume di traffico di quella strada. Fontana è anche tornata a chiedere la tangenziale di Castel San Giovanni. “Il tracciato non è modificabile dalla Provincia e quella è una delle strade più manutenute dall’ente” ha concluso Silva.

La presidente Monica Patelli, in merito al biodigestore, ha fatto sapere che l’ente supporterà Castel San Giovanni coinvolgendo la Regione.  

L’assemblea dei sindaci ha dato il via libera al bilancio di previsione.

 

 

 

© Copyright 2023 Editoriale Libertà