Ecco “il signore delle tenebre”: l’allocco all’Oasi de Pinedo. Il video

24 Gennaio 2023

Alla mattina appena dopo l’alba, è possibile osservare uno stupendo rapace notturno; l’allocco. Per tutta la notte è andato a caccia di topolini e arvicole e agli inizi del giorno, rimane per qualche ora addossato a qualche tronco di pioppo o quercia lungo un bosco ripariale non lontano dal fiume Po. Noi lo abbiamo cercato all’oasi De Pinedo nel comune di Caorso.

L’allocco può rimanere fermo sul suo posatoio preferito anche tutto il giorno, soprattutto se la giornata è mitigata da un bel sole, facendo un vero e proprio “bagno” di caldo. Durante il suo riposo diurno, può essere disturbato dalle cornacchie e dalle ghiandaie in quanto non vogliono avere nei loro paraggi, qualsiasi tipo di rapace diurno o notturno.

Comincia a “svegliarsi” nel tardo pomeriggio e alle prime avvisaglie delle tenebre, ricomincia la caccia alle sue prede.

Servizio di Luigi Ziotti, riprese di Luigi Ziotti e Marisa Cella

© Copyright 2023 Editoriale Libertà