Donne nella scienza, anche le scuole piacentine in campo contro il gap di genere

11 Febbraio 2024 01:08

Anche le scuole di Piacenza e provincia aderiscono alla Giornata Internazionale delle donne nella scienza, che ricorre l’11 febbraio per ridurre il divario di genere nel mondo scientifico.

In Italia il gap nelle competenze digitali, infatti, è uno dei maggiori ostacoli alla partecipazione delle donne al mondo del lavoro. Mentre le aziende cercano sempre più figure professionali con competenze tecniche e digitali, secondo il Digital Economy and Society Index la percentuale di specialiste informatiche in Italia è ferma al 16% rispetto alla media europea del 19%. Senza considerare che, nel secondo trimestre 2023, il tasso di occupazione delle donne tra i 15 e i 64 anni si è attestato al 52,6%. In poche parole, appena una donna su due lavora.

Progetto scolastico – Per riuscire a circoscrivere il divario, Girls Code it Better ha avviato per il decimo anno consecutivo un percorso di imprenditoria digitale per avvicinare le studentesse alla tecnologia e alle carriere scientifico-tecnologiche. Si tratta del più ampio progetto scolastico di creatività digitale contro il divario di genere in Italia, coinvolgendo 140 club italiani, per un totale di 2.800 ragazze.

La risposta dell’Emilia-Romagna non si è fatta attendere: 42 le scuole secondarie di primo e secondo grado della regione che hanno preso parte all’iniziativa, contando circa 794 ragazze in totale. Nel nostro territorio, la scuola secondaria Gandhi di San Nicolò, l’istituto Italo Calvino, l’istituto Sant’Orsola, la scuola Carella di Pianello, l’istituto comprensivo di Fiorenzuola D’Arda e la scuola secondaria Amaldi a Roveleto si sono dimostrate favorevoli nell’accogliere il progetto.

“In questi dieci anni abbiamo avuto un solo ed unico obiettivo: sradicare la convinzione delle studentesse di non essere portate per le materie STEM e dunque di non essere tagliate per una carriera in quest’ambito – ha dichiarato Forte Costanza Turrini, ideatrice e responsabile di Girls Code it Better – il nostro compito deve essere mostrare a queste brillanti studentesse le potenzialità delle risorse digitali, che possono rivelarsi strumenti di emancipazione lungo le strade che decideranno di intraprendere nel proprio futuro”. 

 

© Copyright 2024 Editoriale Libertà

Whatsapp Image

Scopri il nuovo Canale Whatsapp di Libertà

Inquadra il QRCODE a fianco per accedere

Qrcode canale Whatsapp