Galleria del sorriso: sotto la tangenziale di Fiorenzuola esplode il colore. LE FOTO

06 Giugno 2024 03:14

Si chiama la “Galleria del sorriso” ed è stata realizzata all’inizio del Percorso Lungo Arda di Fiorenzuola: un grigio sottopasso si è trasformato con tanti murales colorati. Il sentiero lungo il torrente è mantenuto e valorizzato dall’associazione Percorso Lungo Arda presieduta dall’infaticabile Fausto Malvermi, a fianco del sindaco Romeo Gandolfi per il taglio del nastro. C’erano anche tutti i volontari che hanno colorato la galleria: il gruppo Obiettivo Murales (formato da Stefano Villaggi, Giusi Gelmetti, Dedy Frasani, Liliana Velasquez, Valter Portesi, Vanda Raggi); il gruppo Afadi (associazione famiglie disabili), la 3° Elettronici dell’Itis del polo Mattei, che ha dipingo parte della parete sinistra su progetto dello sfudente srilankese Richel Mihindukulasuriya; le due sorelline Matilde e Rebecca Magnelli con il signor Giampiero Bodini.

COSA C’è sul murales

Sui murales tante rappresentazioni: le quattro stagioni con i loro nomi in dialetto; la storiella della pesca di una forma di Grana nell’Arda (in realtà la luna che si specchiava nell’acqua), il ponte della pace che passa sopra al torrente; il ricordo di persone che hanno lasciato la comunità (che ancora e sempre le ricorderà) Gianni Finetti e il figlio Stefano; la volontaria Cosetta Ferraguti; ed ancora una splendida farfalla che invita a volare. “La Galleria è molto instagrammabile. Visitatela! Vivrete una vera e propria immersione nella Natura”.

© Copyright 2024 Editoriale Libertà