Film Festival

A Bobbio, l’opera prima del “David di Donatello”, Marco Danieli

23 luglio 2017

Al Bobbio FIlm Festival seconda serata con “La ragazza del mondo” opera prima di Marco Danieli con Sara Serraiocco e Michele Riondino.

Il film racconta una storia d’amore tra una ragazza testimone di Geova e uno spacciatore ma si configura come un romanzo di crescita e formazione della protagonista. A presentare il film al Festival diretto da Marco Bellocchio,l’attrice protagonista e il regista.

La ragazza del mondo ha esordito al Festival del Cinema di Venezia e ha girato per molti eventi e kermesse cinematografiche, raccogliendo critiche unanimemente positive e molti premi, tra i quali il David di Donatello a Danieli come miglior regista esordiente.

Di fronte alla sala gremita, Danieli ha dichiarato: “Sono molto onorato di essere qui a un Festival del quale ho sempre molto sentito parlare: di Marco Bellocchio sono stato allievo al CSC che è anche co-produttore del film e dal quale veniamo tutti, perché anche Sara Serraiocco ha studiato lì”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Provincia

NOTIZIE CORRELATE