Offerta pronta

Il ministero proverà ad acquistare le lettere di Verdi prima dell’asta

24 ottobre 2017

Il ministero dei Beni e delle attività culturali presenterà un’offerta economica per l’acquisizione dei documenti (lettere, spartiti, carte autografe) di Giuseppe Verdi, prima che si tenga la prevista asta da Sotheby’s, a Londra, il 26 ottobre. Lo ha comunicato al Comune di Piacenza il sottosegretario Paola De Micheli

Il sindaco Patrizia Barbieri e la giunta esprimono grande soddisfazione. “L’auspicio è che si eviti la messa all’asta – sottolinea l’assessore Massimo Polledri – salvaguardando un patrimonio documentale per la cui tutela il sindaco Patrizia Barbieri e la giunta comunale di Piacenza si sono spesi con determinazione, in queste settimane, accanto al consigliere regionale Tommaso Foti, sollecitando l’intervento delle massime istituzioni. Piacenza è a completa disposizione per valorizzare, nei propri spazi culturali, queste importanti testimonianze della storia artistica e personale di Giuseppe Verdi”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Provincia

NOTIZIE CORRELATE