Teatro antico

Uto Ughi incanta Veleia. Oltre mille spettatori al gran finale del Festival

18 luglio 2019

20190718-000451.jpgUno dei primi esempi di musica figurativa, ovvero musica accompagnata da sonetti è rappresentato da Le quattro stagioni di Antonio Vivaldi. A spiegare lo spettacolo è stato il violinista di fama mondiale Ugo Ughi che insieme all’Orchestra I Filarmonici di Roma ha incantato il pubblico accorso a Veleia per la serata finale del Festival di teatro antico diretto da Paola Pedrazzini. Oltre mille persone hanno ascoltato in rigoroso silenzio la magistrale esibizione aperta con la Primavera. Una serata fresca e la maestosità del foro romano hanno incorniciato l’applaudito evento.

20190718-000527.jpg20190718-000534.jpg20190718-000539.jpg

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cultura e Spettacoli Provincia

NOTIZIE CORRELATE