A Rustigazzo

Premio della Bontà alla Fondazione Nadia Toffa. Consegna il 6 gennaio

2 gennaio 2020

Sarà la Fondazione Nadia Toffa a ricevere il Premio della Bontà 2019. La commissione del premio, costituita da rappresentanti della parrocchia di Rustigazzo, dall’Usd Valchero, dal Gruppo Alpini, Avis e Proloco di Rustigazzo, e dall’associazione Quelli dell’Arca, ha deciso di assegnare il premio alla Fondazione, nata a Brescia nel dicembre 2019, per volontà della famiglia di Nadia Toffa, la giovane giornalista d’inchiesta che si è sempre distinta per il suo impegno e coraggio, prematuramente scomparsa, all’età di 40 anni nello scorso mese di agosto, a causa di un cancro, contro il quale ha combattuto senza mai perdere il sorriso. Lo scopo della fondazione Nadia Toffa è quello di dare un aiuto concreto a coloro che agiscono, ogni giorno, per migliorare la salute e la vita delle persone più deboli e indifese, perseguendo i valori di solidarietà e ricerca della verità di cui Nadia Toffa è stata simbolo e per i quali si è sempre battuta in vita.
Oltre al Premio della Bontà alla Fondazione Nadia Toffa, verranno assegnati quattro menzioni d’onore rispettivamente all’associazione A.Fa.Di di Fiorenzuola, per l’impegno quotidiano nel sostenere le famiglie di ragazzi disabili, ad Angel Vargas, protagonista di un atto eroico che ha permesso di salvare una vita, al dottor Daniele Vallisa e all’équipe di ematologia e Centro del Trapianto di midollo osseo e all’associazione “Memorial Vallavanti-Rondoni” di Caorso.

L’appuntamento è per il 6 gennaio alle 15 nella chiesa di Santa Maria Assunta di Rustigazzo.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Provincia

NOTIZIE CORRELATE