Da questa sera

Prima volta in tv dei Manicomics: cinque spettacoli su Telelibertà

21 aprile 2020

 

Dottori in allegria e improbabili pazienti. Lo spettacolo “Pigiama Hotel”, ambientato nell’ospedale più pazzo del mondo, inaugura questa sera, 21 aprile, la rassegna che Telelibertà dedica al “clown teatrale” dei Manicomics. “E’ la prima volta che i nostri classici vengono mandati integralmente in tv – spiega  Rolando Tarquini, fondatore della compagnia piacentina assieme a Mauro Mozzani -. In passato siamo apparsi in trasmissioni popolari come Domenica In o Sereno Variabile, ma erano solo ospitate, il tempo di uno sketch”.

Il divertimento con i Manicomics proseguirà in prima visione tv ogni martedì sera alle ore 20 circa, con repliche dal giorno successivo in differenti orari. Cinque appuntamenti in tutto. La prossima settimana andranno in scena le tematiche ambientali di “Riciclando”, spettacolo rivolto ai giovani e nato dalla decennale collaborazione con Iren.  Seguiranno “Un kilo di libri per un panino”, invito alla lettura quanto mai attuale specialmente per i ragazzi, e “Viaggio organizzato plus”, lo spettacolo più rappresentato del gruppo.

A chiudere il viaggio attraverso gli spettacoli “bandiera” della storica compagnia sarà “Kermesse” con le incredibili peripezie di tre direttori d’orchestra che si trovano improvvisamente senza orchestra a causa di una rivolta sindacale. “Ai classici del nostro repertorio abbiamo abbinato titoli del teatro ragazzi, una programmazione mirata insomma per accontentare i vari gusti e avere tutta la famiglia davanti alla televisione”, conclude Tarquini.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Telelibertà