12 Maggio 2021

Scarpette Rosse, questa sera alle 21.00 su Telelibertà il film “Basic Instinct”

La proposta di “Scarpette Rosse” questa sera alle 21.00 su Telelibertà è il famosissimo “Basic Instinct”, il film che lanciò la carriera di una trentaquattrenne Sharon Stone, che nel giro di pochi anni interpretò Ginger McKenna in “Casinò” di Scorsese del 1995, ruolo per il quale vinse il Golden Globe e fu candidata all’Oscar.

Titolo controverso per le scene di sesso e violenza e che viene spesso citato per la famosissima scena dell’interrogatorio, “Basic Instinct” racconta la storia di un’indagine per omicidio di una rock star, condotta dal detective Nick Curran (interpretato da Michael Douglas) che vede come principale sospettata la scrittrice e psicologa Catherine Tramell (Sharon Stone), perché l’arma usata per il delitto, un punteruolo da ghiaccio, viene descritta in uno dei suoi libri.

Tra il detective e la donna inizia una relazione, durante la quale l’uomo scopre che il passato della scrittrice è costellato di morti violente. La coppia formata dal regista Paul Verhoeven e dallo sceneggiatore Joe Eszterhas, che nel 1995 ritornò al successo con un film ancora più controverso “Showgirls”, gioca con l’ambiguità a diversi livelli, sia tra i personaggi che con la trama, tradendo le aspettative dello spettatore e rendendo il film una specie di puzzle da risolvere.