Notte dei Briganti 2022: tutto esaurito per la decima per l’evento notturno

16 Giugno 2022

Dopo due anni di blocco forzato a causa del Covid, sabato 18 Giugno dalle ore 21.00 torna la Notte dei Briganti, giunta alla sua decima edizione e pronta a incantare tutti i partecipanti.

L’evento fu lanciato nel 2011, come tentativo di valorizzare i percorsi appenninici e le ricchezze storico culturali ed enogastronomiche. La prima edizione fu subito un successo con oltre 800 presenze ed un entusiasmo grandissimo. L’anno dopo l’apoteosi con partecipazione libera che raggiunse le oltre 3.000 presenze e portò alla necessità di definire un limite di partecipanti necessario a gestire in modo sostenibile i trasporti e le degustazioni.

Così si è arrivati alla formula attuale con 1.500 tessere vendute e bruciate in tre giorni ai quali si aggiungono i ragazzi sotto i 10 anni gratuiti per almeno 2000 escursionisti che si aggireranno sul percorso che conduce da Vigoleno a Vernasca lungo gli 8 km di sentieri, boschi e piccoli villaggi spesso abbandonati.

Un evento corale, reso possibile dai volontari e dalla collaborazione con l’amministrazione comunale di Vernasca. La Pro Loco di Vigoleno accoglierà i partecipanti nel magnifico borgo della Valle Ongina, offrendo un aperitivo di benvenuto e gestendo molte delle problematiche logistiche organizzative. L’Unione Sportiva Vernasca seguirà il percorso e animerà l’area del monte Cergallina, mentre l’Associazione cacciatori si occuperà del punto del Poggio e della ormai nota “baracca dei briganti”.

Pro loco Vernasca offrirà un piatto di pasta a fine percorso con la serata che si completerà con musica e intrattenimento accompagnate dall’Associazione Moto Club Birrone.

A metà percorso la tappa obbligata presso l’agriturismo Villa Baroni dove Graziano Molinari proporrà spettacoli e punto ristoro a pochi chilometri dall’ultimo appuntamento di località Bignoni dove i “ragazzi del ‘59” saluteranno i viandanti con nuove trovate e la solita fantasia.

Le tessere sono divise in rosse, per i partenti da Vernasca e Blu per i partenti da vigoleno. Il servizio navetta partirà dopo le ore 18 in direzione Vigoleno, garantendo fino alle 02.30 il trasporto di ritorno sino a Vigoleno.

Sarà presente anche la Pubblica assistenza Valdarda a garantire assistenza medica e infermieristica. A metà tracciato un autobus messo a disposizione dal comune di Vernasca garantirà eventuali camminatori affaticati o incerti se completare l’intero percorso.

Lungo il sentiero Maddalena Scagnelli e Franco Guglielmetti con il gruppo Enerbia accompagneranno l’evento insieme Briganti Pedar Bel e ai Rumba Pesa e a dj Lefex che si esibiranno all’Antica Pieve di Vernasca. Ma la vera curiosità sarà per i “Briganti randagi” pronti a tendere agguati notturni e soprattutto per il noto “bosco degli orrori” luogo ritrovato e ideato sulla base di antichi racconti di “voci e avvistamenti notturni” tramandato dai locali.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà