Gropparello, un quartiere in festa per celebrare la vittoria al torneo dei rioni del Beverly

22 Agosto 2022

Sabato sera è andata in scena la prima edizione della festa di quartiere della Circonvallazione di Gropparello. Via Eccidio dei Guselli si è colorata di giallo e viola – i colori sociali del Beverly Hills, formazione di calcio fresca vincitrice dell’ultimo torneo della Miniera – e tanti residenti e villeggianti della “parte alta” di Gropparello si sono riuniti per mangiare, bere e cantare in compagnia di amici e parenti.

Durante la serata sono stati applauditi i ragazzi che vincendo 4-3 la finalissima contro i rivali del Valle hanno riportato la coppa alla Circonvallazione dove mancava da ben 17 anni. Il torneo della Miniera mette in competizione tutti i rioni del territorio ed è infatti l’evento sportivo più amato e partecipato dalla comunità gropparellese, dove emergono il sano campanilismo e rivalità storiche.

Lungo la via, sono state appese le magliette indossate anno per anno e sono riemersi ricordi e aneddoti del passato. “Ringrazio tutti gli abitanti del quartiere per questa bella festa che sicuramente riproporremo anche l’anno prossimo” le parole di Mattia Iudicello, tra gli organizzatori dell’evento. Seduti ai tavoli non erano presenti solo i freschi campioni dell’ultima edizione, ma anche chi ha vinto la prima e chi ha onorato la maglia del Beverly per tutti questi anni.

Durante la serata non potevano mancare i classici sfottò verso gli abitanti delle altre località che compongono il Comune di Gropparello. Vittime preferite i residenti di Sariano accolti dal cartello: “15 euro a persona, se sei di Sariano 50”. Un vero e proprio quartiere in festa: dai bambini che saranno il futuro della squadra nonché dell’intero paese, alle nonne che hanno preparato buonissime torte da mangiare tutti in compagnia. La serata si è conclusa tra canti di paese, cori e tanta allegria.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà